Site Overlay

Croci europee Bitcoin ETP Crosses $100 milioni in AUM

  • Il Bitcoin ETP europeo BTCE Bitcoin ha superato i 100 milioni di dollari in AUM.
  • I Crypto ETPs rimangono popolari nel continente.
  • Un’ondata di investitori istituzionali sta affollando il Bitcoin.
  • Volete saperne di più? Unisciti al nostro Telegram Group e ricevi segnali di trading un corso di trading gratuito e comunicazioni giornaliere con gli appassionati di crypto!

Appena quattro mesi dopo la quotazione sul Deutsche Börse, BTCE è diventato il primo prodotto Bitcoin exchange-traded product (ETP) a raggiungere i 100 milioni di dollari di patrimonio gestito (AUM).

Bitcoin è attualmente su un anticipo rialzista che ha spinto i suoi rendimenti anno per anno (YTD) a quasi il 120%. Anche l’interesse istituzionale per il più grande cripto per capitalizzazione di mercato sta crescendo, con diversi prodotti d’investimento cripto che raggiungono valutazioni più elevate.

L’ETC Bitcoin ETP Clear Clear di 100 milioni di dollari

Secondo ETF Stream, il Bitcoin ETP del Gruppo ETC, lanciato a giugno, vanta ora 100 milioni di dollari in AUM. Per il CEO del Gruppo ETC, Bradley Duke, il traguardo raggiunto sottolinea la crescente fiducia degli investitori negli ETP criptati.

Con la U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) che non ha ancora dato il via libera a un fondo quotato in borsa Bitcoin (ETF), gli ETP sono diventati popolari in Europa. Le principali borse valori in Austria, Germania e Svizzera elencano ora una serie di Bitcoin ETP.

Infatti, molte di queste offerte di Bitcoin ETP sono disponibili su più borse in diversi paesi. Questo quadro permette un facile passaporto dei Bitcoin ETPs attraverso i mercati regolamentati sia per gli acquirenti al dettaglio che per quelli istituzionali.

Mentre le autorità di regolamentazione europee sembrano accoglienti nei confronti degli ETP criptati, la situazione è diversa nel Regno Unito. Come precedentemente riportato da BeInCrypto, le autorità di regolamentazione britanniche hanno vietato la vendita di derivati crittografici ai consumatori al dettaglio già in ottobre.

L’investimento istituzionale di Bitcoin si intensifica con l’aumento dei prezzi

Il fatto che BTCE abbia superato i 100 milioni di dollari di AUM è l’ultimo segnale di un crescente appetito istituzionale per i Bitcoin e le crittocittà in generale.

Grayscale Investments ha già visto il suo AUM superare la soglia dei 9 miliardi di dollari. Il Bitcoin Trust della società costituisce la quota maggiore dell’AUM totale con una valutazione di 7,6 miliardi di dollari.

Tale è la portata del crescente interesse istituzionale Bitcoin che società pubbliche come MicroStrategy e Square detengono BTC come attività di riserva di tesoreria.

Alcuni sostengono che questi big-money player sposino ora le stesse convinzioni dei sostenitori di BTC: che il bitcoin è un deposito di valore e una copertura contro le incertezze del mercato mainstream.

Già in ottobre, Grayscale ha pubblicato un sondaggio che ha mostrato che il 55% degli investitori americani era interessato a BTC. La banca di Wall Street JP Morgan dice che il Bitcoin catturerà gli afflussi di denaro intelligente dal mercato dell’oro che potrebbe causare un aumento di 10 volte il prezzo di BTC.