La prevenzione e il contrasto delle irregolarità e delle frodi nei Programmi di Cooperazione Territoriale Europea. L’Aquila, 12 dicembre

SI svolgerà il prossimo lunedì 12 dicembre nella sala Auditorium della Scuola Ispettori e Soprintendenti della Guardia di Finanza di Coppito, L’Aquila (ore 9,30 registrazione, con inizio ore 10) la conferenza finale del ciclo di seminari sul tema “La prevenzione e il contrasto delle irregolarità e delle frodi nei Programmi di Cooperazione Territoriale Europea”, promossa dall’Autorità di gestione del Programma IPA Adriatic CBC, avv. Paola Di Salvatore e dal Nucleo antifrode della Guardia di Finanza presso la Presidenza del Consiglio – Dipartimento delle Politiche europee.

Si tratta del momento conclusivo di un innovativo ciclo di seminari che, per la prima volta in Europa, ha avuto l’obiettivo di diffondere negli otto Stati partecipanti al Programma IPA Adriatic CBC – Albania, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Grecia, Italia, Montenegro, Slovenia e Serbia – una metodologia condivisa conforme ai principi delle fonti tecniche dell’Unione Europea nella gestione dei fondi e nelle opportune azioni di controllo, ricevendo l’apprezzamento delle più alte istituzioni italiane ed europee.

I dati relativi alla certificazione delle irregolarità (84%) e delle frodi (16%) pari a circa 890 milioni di euro nell’ultimo anno, riferiti a tutti i programmi europei, evidenziano l’importanza di formare e informare tutti i soggetti interessati all’utilizzo dei fondi – pubbliche amministrazioni, professionisti e imprese – alla corretta interpretazione e applicazione delle normative, soprattutto riferite alla imputabilità e alla rendicontazione delle spese.

Alla conferenza finale parteciperanno l’On. Sandro Gozi sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega agli Affari Europei, il Generale di Corpo d’Armata Giorgio Toschi Comandante Generale della Guardia di Finanza, Federica Chiavaroli sottosegretario al Ministero della Giustizia, Michela Giuffrida componente della Commissione per lo sviluppo regionale del Parlamento Europeo, il Generale Francesco Attardi Comandante del Nucleo antifrode della Guardia di Finanza presso la Presidenza del Consiglio – Dip. Politiche europee, l’avv. Paola Di Salvatore Autorità di Gestione del Programma IPA Adriatic, Giovanni Kessler Direttore generale dell’Ufficio Europeo per la lotta antifrode presso la Commissione Europea (Olaf), Angelo Buscema Presidente di coordinamento delle sezioni riunite in sede di controllo della Corte dei conti, nonché Luciano D’Alfonso presidente della Regione Abruzzo.

In rappresentanza dei Paesi partecipanti al Programma IPA Adriatic, sono previsti gli interventi di Greta Bardeli Presidente del Consiglio regionale di Scutari (Albania), di Aldrin Dalipi Presidente del Consiglio regionale di Tirana (Albania), e di Sladan Bevanda Ministro dell’Interno della Regione Herzegovina-Narenta (Bosnia-Herzegovina).

Modererà l’incontro Gabriele Flamma, giornalista della redazione economica del TG2.

  

Tags: